impara a preparare la ricetta peruviana dell'arroz chaufa
Ricette

La ricetta peruviana dell’Arroz Chaufa

Tutto quello che devi fare per cucinare la ricetta peruviana dell’ arroz chaufa.

Oggi cuciniamo un piatto unico, un piatto pieno di sapore e soprattutto una ricetta con la quale non si sbaglia mai. Ogni volta che lo preparo a casa tutti chiedono il bis! In Perù questo piatto è conosciuto come “Arroz Chaufa”, tradotto potrebbe essere chiamato “Riso fritto” oppure “Riso cantonese” e con molti altri nomi e differenti versioni, un piatto molto buono, sano e facile da preparare. Cucina allora la ricetta peruviana dell’ arroz chaufa.

Cos’è l’Arroz Chaufa?

L’ arroz chaufa è un piatto delizioso, consiste in un riso cotto che si fa saltare a fuoco alto in padella con il gambo del cipollotto, uovo sbattuto, carne, salsa di soia e olio. In Perù ogni famiglia ha la propria variante, è per questo che si possono trovare arroz chaufa con carne di pollo, di maiale, anatra, manzo, e addirittura alcune con pesce o frutti di mare.

In alcuni posti aggiungono un tocco di piccante con il peperoncino, ma la ricetta di oggi sarà leggere e per tutti i palati. È un piatto che ti aiuta quando non hai tempo di cucinare, rapido da preparare, economico e semplice. Ti è venuta voglia di prepararlo?

Origini dell’Arroz Chaufa

L’origine dell’arroz chaufa in Perù risale a metà del 19° secolo, quando in Perù arrivò una forte ondata di immigrati cinesi; dall’oriente  portarono la propria cucina, la propria cultura e molti ingredienti che poi divennero imprescindibili anche nella cucina peruviana, infatti la Cina è ormai parte della storia del Perù soprattutto per quanto riguarda il modo di intendere la gastronomia. L’arroz chaufa è il simbolo della fusione tra due delle cucine più importanti al mondo.

Cosa aspetti? Cucina con me la ricetta peruviana dell’arroz chaufa.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti per 3 persone:
1.5 tazza di riso basmati
2 uova
6 cucchiai di soia
250 gr di pollo
2 gambi di cipollotto
4 cucchiai di olio
pepe q.b.
sale q.b.
zucchero q.b.

Procedimento

Per preparare il riso bianco laviamo il riso due o tre volte finché l’acqua del riso diventa trasparente. A questo punto nella pentola o in un cuociriso mettiamo a scaldare un filo d’olio e aggiungiamo il riso, lo tostiamo leggermente e poi aggiungiamo l’acqua fino a coprire il riso per oltre 2 dita. Per preparare il condimento tagliamo il pollo a quadretti.

Aggiungiamo olio in una padella e una volta scaldato mettiamo a soffriggere il pollo, quando sarà ben dorato lo mettiamo in un piatto. Nella stessa pentola faremo un uovo sbattuto. Per fare l’uovo sbattuto mettiamo in una terrina due uova, le sbattiamo quando saranno ben liquide le mettiamo nella pentola e iniziamo a cuocere continuando a mescolare. Quando l’uovo è cotto aggiungiamo il gambo del cipollotto finemente tritato e facciamo dorare per qualche minuto. Poi aggiungiamo il riso, il pollo e la soia e mescoliamo bene il tutto. Alla fine aggiungiamo un po’ del rimanente cipollotto. Adesso possiamo goderci il nostro arroz chaufa.

Consigli

Aggiungiamo un pizzico di zucchero dopo aver messo la soia così da dare un gusto unico al nostro arroz. L’arroz chaufa si può mangiare e servire appena terminata la preparazione ma è ottimo anche il giorno dopo. Possiamo mettere i piselli al posto del cipollotto.


Seguimi su Facebook
Visita il mio profilo Instagram
Guarda i miei video su Youtube

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano